Trasparenza

CFLI - Consorzio Formazione Logistica Intermodale

Disposizioni Generali

CFLI ha deciso di dare attuazione agli obblighi di pubblicazione previsti nell’allegato 1 delle Nuove Linee Guida per l’attuazione della normativa in materia di prevenzione della corruzione e trasparenza da parte delle società e degli enti di diritto privato controllati e partecipati dalle pubbliche amministrazioni e degli enti pubblici economici approvate con delibera dell’Anac n.1134 del 2017

Per visionare il Piano triennale per la prevenzione della corruzione e trasparenza adottato da CFLI si veda l’apposita sotto sezione “Altri contenuti/ Prevenzione della corruzione

Per visionare il Codice etico adottato da CFLI si veda l’apposita sotto sezione “Modello 231”

Organizzazione – Obblighi di pubblicazione ai sensi dell’art. 14 D.lgs 33/2013

Contatti: 041 53 34 155 / 156  –  Mail: [email protected]

Bilanci d'attività
Controllo e rilievi sull'amministrazione
Personale

Enrico Morgante
Direttore – Dirigente con responsabilità ordinarie ai sensi della delibera Anac 586 del 26 giugno 2019.

Data affidamento incarico dirigenziale: 11.01.2019

Curriculum Vitae: vedi file allegato

Dichiarazione incompatibilità F2: vedi allegato

Dichiarazione inconferibilità F1: vedi allegato

Dotazione organica:  6 dipendenti , 1 dirigente

Tasso di assenza:  vedi allegato

 

Organico: N. 7 addetti a tempo indeterminato 398.629 comprensivo di Co.co.co e indennità di partecipazione erogate agli allievi dei corsi.

Contratto applicato: CCNL Commercio, Terziario e servizi http://www.contrattocommercio.it/

Valutazione della performance e distribuzione di premi al personale: Per l’esercizio 2016 sarà riconosciuto a favore dei dipendenti un premio pari ad una mensilità aggiuntiva che sarà liquidato solo a condizione che si realizzi un risultato di bilancio positivo che lo contenga.

Regolamento per il reclutamento del personale:   Scarica documento

Valutazione delle performance e distribuzione premi al personale:  Nel 2019 sono stati distribuiti premi per un valore complessivo di 15.000 sulla base dei risultati conseguiti a fine anno sulla base dei risultati complessivi di bilancio

Avvisi di selezione :

Consulenze
Altri contenuti / Prevenzione della corruzione
Bandi di gara e contratti
Accesso civico

Accesso civico semplice
L’accesso civico “semplice” è il diritto di chiunque di richiedere i documenti, le informazioni o i dati soggetti a pubblicazione obbligatoria.
La richiesta di accesso civico deve essere presentata al Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza all’indirizzo [email protected] il quale pubblicherà il dato sul sito istituzionale  il documento entro 30 giorni dalla richiesta.
La richiesta di accesso civico non deve essere motivata ed è gratuita.
Accesso civico generalizzato
L’accesso civico “generalizzato” è il diritto di chiunque di accedere ai dati e i documenti, relativi alle attività di pubblico interesse, ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione previsti dal D.lgs. 33/2013 nel rispetto dei limiti relativi alla tutela  di interessi giuridicamente rilevanti ( interessi pubblici  o privati previsti dall’art. 5 bis del D.lgs. 33/2013).
Le richieste non devono essere generiche ma devono consentire l’individuazione del dato, del documento o dell’informazione, con riferimento, almeno, alla loro natura e al loro oggetto.
Le richieste devono essere indirizzate all’ufficio Segreteria del Consorzio, mail: [email protected]  – posta PEC: [email protected] – Telefax +39 041 5334155.
Le richieste verranno valutate al fine di prevedere l’accoglimento, il rifiuto il differimento o la limitazione delle  stesse.
Della decisione presa sarà data espressa motivazione.

Beni immobili e gestione patrimonio

Concessione demaniale per locali siti in Fabb. 16 zona portuale Santa Marta.

Repertorio N. 35083. Inizio 01.01.2015 scadenza 31.12.2019

Valore complessivo annuale: euro 40. 237,00

Segnalazioni di illecito - Whistleblower

Per le segnalazioni di condotte illecite, reati o irregolarità di cui il dipendente e non (cd. whistleblower) sia venuto a conoscenza in ragione del rapporto di lavoro, sono disponibili le seguenti caselle di posta elettronica dedicate: [email protected], [email protected]

Le segnalazioni possono riguardare non solo i delitti di tipo corruttivo, ma anche le situazioni di “cattiva amministrazione”, nelle quali vanno comprese le situazioni nelle quali interessi privati condizionino impropriamente l’azione delle amministrazioni o degli enti, sia che tale condizionamento abbia avuto successo, sia nel caso in cui rimanga a livello di tentativo.

Le segnalazioni vanno rivolte al Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza (RPCT) o all’Organismo di Vigilanza (OdV) e non sostituiscono, laddove ne ricorrano i presupposti, quelle all’Autorità Giudiziaria.

Entrambi i soggetti garantiscono la riservatezza dell’identità del segnalante.

Oltre che per posta elettronica, le segnalazioni possono essere effettuate anche tramite servizio postale all’attenzione dell’OdV, Avv. Maria Silvia Rettore, al seguente indirizzo: Studio Legale Associato Tosello & Parteners, Piazzale Stazione n.6 35131 Padova.

L’O.d.V. prenderà in esame anche le segnalazioni anonime, soltanto se documentate adeguatamente, fondate su elementi di fatto precisi o rese con dovizie di particolari ed in grado di far emergere le situazioni denunciate. In caso contrario, le segnalazioni prive di tali requisiti saranno archiviate.

Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

2019: Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

Con riferimento all’art. 1 comma 125 della Legge 124/2017, qui di seguito sono riepilogate le sovvenzioni (contributi, incarichi retribuiti, vantaggi economici) ricevute dalle pubbliche amministrazioni nel corso del 2018. Ed, in particolare:

da AdSP del Mare Adriatico Settentrionale Euro 185.000,00;

da C.I.O.F.S. / F.P. Veneto Euro 6.000,00;

da Colegiul Technic Alexandra Domsa Euro 2.565,00; da I.T.S Marco Polo Euro 40.000,00;

da Regione Marche Euro 19.485,00; da Regione Veneto Euro 679.499,00;

da SIVE Formazione Scrl Euro 6.500,00.

2020: Informazioni ex art. 1, comma 125, della legge 4 agosto 2017 n. 124

Con riferimento all’art. 1 comma 125 della Legge 124/2017, qui di seguito sono riepilogate le sovvenzioni (contributi, incarichi retribuiti, vantaggi economici) ricevute dalle pubbliche amministrazioni nel corso del 2019. Ed, in particolare:

Regione Veneto 501.762,13 €

ITS Marco Polo: 159.081,03 €

Klaster Intermodalnog Prijevoza: 46.710,48 €

Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale: 4.730,54 €

Umana Spa: 10.154,08 €

Gi Group Spa: 1.466,75 €

CIM & FORM SRL: 5.663,6 €

Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Settentrionale: 50.000 €