“La digitalizzazione dei processi di magazzino: L’Introduzione dei processi RFID”

“La digitalizzazione dei processi di magazzino: L’Introduzione dei processi RFID”

Il progetto promosso da CFLI ha l’obiettivo di digitalizzare le operazioni di magazzino delle aziende T.C.E. Trasporti e Logistica, IGL e Asse Group, tre aziende che operano all’interno del settore della Logistica e dei Trasporti della catena del freddo. Questo attraverso l’introduzione di sistemi RFID (Radio-Frequency IDentification) gestiti attraverso la voce. La tecnologia RFID si basa sulla capacità di memorizzare e accedere a distanza a dati usando dispositivi elettronici (chiamati TAG o transponder) che sono in grado di rispondere comunicando le informazioni in essi contenute quando “interrogati”. L’introduzione dei sistemi necessità la formazione per il personale operativo e per il management al fine di mettere in atto le prassi operative e gestionali adeguate al nuovo sistema.

Scarica qui la sintesi delle attività previste



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: