fbpx

DGR 497 / 2021 LO SVILUPPO DELLE SOFT SKILLS NELL’IMPRESA PORTALE

DGR 497 / 2021 LO SVILUPPO DELLE SOFT SKILLS NELL’IMPRESA PORTALE

Il progetto finanziato da Regione Veneto 497/2021 Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014/2020 in continuità con Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020 – Asse 1 Occupabilità) coinvolge l’azienda Terminal Rinfuse Venezia TRV, storica impresa terminalista del Porto di Venezia che da qualche anno è stata acquisita del gruppo internazionale Euroports che ne ha preso così il controllo e la direzione. Oggi opera in un contesto portuale che ha risentito nel 2020, per quanto riguarda le rinfuse solide, un calo del 16,2% (v. Almanacco della logistica a cura di Confetra p. 45 https://www.confetra.com/wp-content/uploads/Almanacco-della-Logistica_2020.pdf).

Come la maggior parte delle imprese portuali TRV ha sempre identificato la formazione esclusivamente con quanto necessario alla sicurezza nei luoghi di lavoro o per il rilascio delle abilitazioni ad operare sui mezzi (gru, forklift, pale, stacker ecc..) e come unici destinatari dei corsi solo i lavoratori impegnati nell’operativo.

L’ingresso del gruppo internazionale Euroports ha però evidenziato la necessità di investire in managerialità, nelle competenze personali dei lavoratori invitando TRV ad avviare progetti che vadano in questa direzione.

Grazie a tale stimolo TRV ha quindi deciso di promuovere il presente progetto che si propone di sviluppare le soft skills dell’intero personale della società (manager, impiegati ed operativi) ibridando tali competenze con capacità e competenze digitali.

L’azienda si pone quindi un duplice obiettivo:

– sviluppare le soft skills di tutto il personale, intervenendo anche sul

personale operativo, fino ad oggi mai coinvolto in progetti che non riguardino la sicurezza;

– Fornire le competenze minime digitali al personale impiegatizio con lo

scopo di favorire un’organizzazione del lavoro che preveda anche una parte di smart working.

Inoltre, l’impresa auspica che la formazione su alcuni aspetti comportamentali e sulle competenze trasversali possa avere anche un’importante ricaduta sulla sicurezza e sulla prevenzione degli infortuni.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: