fbpx

DGR 497/2021- ALLENIAMOCI AL FUTURO- L’INNOVAZIONE DIGITALE COME LEVA PER IL RILANCIO DELL’IMPRESA DI AUTOTRASPORTO

DGR 497/2021- ALLENIAMOCI AL FUTURO- L’INNOVAZIONE DIGITALE COME LEVA PER IL RILANCIO DELL’IMPRESA DI AUTOTRASPORTO

Con il progetto finanziato da Regione Veneto DGR 497/2021 (Fondo per lo sviluppo e la coesione 2014/2020 in continuità con Programma Operativo Regionale FSE 2014-2020 – Asse 1 Occupabilità) la Autotrasporti De Girolami, azienda che svolge da oltre 40 anni l’attività di trasporto e spedizione nazionale ed internazionale via terrestre, marittima ed aerea, di merci per conto terzi all’interno della filiera del mobile, ha deciso di investire sulle nuove tecnologie – anche in vista di una ripresa che si sta annunciando importante proprio in questi mesi – puntando sull’INTEGRAZIONE INFORMATICO/OPERATIVO CON I PRINCIPALI CLIENTI con lo scopo generale di migliorare i valori relativi al piano di rilancio aziendale.
Il progetto risponde all’obiettivo regionale di finanziare interventi finalizzati alla definizione di strategie di crescita aziendale attraverso l’investimento sulle competenze dei lavoratori che comprendono percorsi mirati all’innovazione strategica, organizzativa e tecnologica.
Grazie ai finanziamenti regionali l’azienda ha potuto sostenere i costi dei canoni HW e delle licenze d’uso dei software WMS (Warehouse management system) e TMS (Transport management system) di Espritec srl, della redazione di un piano di rilancio elaborato da parte di un consulente di management esperto di organizzazione aziendale e di gestione del cambiamento e dell’inserimento di un Temporary Manager di supporto alle attività progettuali.
Il supporto del software, in particolare, permette all’azienda di analizzare in dettaglio il traffico nazionale ed internazionale dell’azienda; inserire ed acquisire ordini; gestire ordini; utilizzare Route Optimiser; cross docking; gestire i trasporti in remoto; gestire la documentazione; risolvere le anomalie; gestire le tipologie di fattura; programmare EDI; operare in stretta connessione con i partner principali e con l’Agenzia delle Dogane; avere reporting continui per l’attività di controllo e di valutazione; ottimizzare carichi e scarichi e gli spazi di magazzino. Attraverso la strumentazione tecnologica sarà possibile vedere, sperimentare, simulare e introdurre fattivamente in azienda tutte quelle attività che permetto di digitalizzare completamente ordini, programmazione, gestione dei viaggi e dei magazzini.



%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: